Vitamina B12 liposomiale

 32.50 IVA inc.

Modo d’uso
Si consiglia l’assunzione di 10 ml al giorno, indipendentemente dai pasti.
Agitare prima dell’uso.
Può essere mescolato con altre bevande, purché non calde.

Avvertenze
Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Non consumare in gravidanza.

Conservazione
Conservare a temperatura ambiente; evitare l’esposizione a fonti di calore localizzate, ai raggi solari. Una volta aperto conservare in frigorifero per 8 settimane.

Contenuto netto
250 ml

COD: HE-327 Categoria:

Descrizione

Diverse sono le motivazioni che spingono all’assunzione di integratori di vitamina B12:

● il nostro organismo non è in grado di sintetizzare questa sostanza da solo ma deve necessariamente assumerla con l’alimentazione

● per correggere specifiche carenze alimentari, ad esempio in caso di malnutrizione calorico- proteica, morbo di Crohn o sindrome da malassorbimento;

● terapia dell’anemia perniciosa (malattia del sangue causata dalla carenza cronica di vitamina B12);

  • ●  deficit di fattore intrinseco, una sostanza prodotta dallo stomaco fondamentale per il corretto assorbimento della vitamina B12, ad esempio in caso di resezione gastrica, chirurgia bariatrica o gastrite atrofica
  • ●  ipocloridria o acloridria: la ridotta acidità gastrica (conseguente ad esempio all’utilizzo di farmaci per la cura di gastrite, ulcera peptica, ernia iatale e reflusso gastroesofageo) che riduce l’assorbimento di tale vitamina

    ● prevenzione di una sua carenza, ad esempio in caso di dieta vegana, alcolismo o celiachia, dall’assunzione prolungata di farmaci, come l’acido aminosalicilico, la metformina, gli antibiotici a largo spettro, gli H2 antagonisti e gli inibitori della pompa protonica.

  • ●  per correggere forme anemiche, come la pseudoanemia da sport. In tal caso la vitamina B12 viene tipicamente assunta insieme ad integratori di ferro ed acido folico
  • ●  prevenire l’aumento del rischio cardiovascolare causato da alti livelli ematici di omocisteina. In tal caso la vitamina B12 andrebbe associata ad altri integratori come l’acido folico, la betaina e la vitamina B6. Inoltre partecipando alla trasformazione dell’omocisteina in metionina fornisce anche il substrato per la formazione dell’S-adenosil- metionina, un coenzima coinvolti in diversi processi di metilazione e nella biosintesi della serotonina, ormone

importante per il nostro benessere psichico e per il rilassamento.

● L’uso prolungato di lassativi impoverisce in maniera sostanziale le riserve dell’organismo di vitamina B12.

● Inoltre, aiuta a rigenerare le cellule del cuoio capelluto, così da avere capelli forti e sani; anche le unghie possono risultare meno fragili e secche grazie ad un adeguato apporto di questo nutriente.

La vitamina B12 inoltre:

● lavora in sinergia con l’acido folico nella sintesi di DNA e dell’RNA aiutando quindi anche nella formazione dei globuli bianchi che difendono il nostro organismo dai microrganismi infettivi.

● Diversi studi hanno dimostrato l’utilità della supplementazione di vitamina B12 nel miglioramento della fertilità e della probabilità di concepimento.

Sintomi da carenza: – Stanchezza● Cefalea
● Ansia
● Vertigini

● Palpitazioni
● Maggiore sensibilità al freddo

È importante sottolineare che almeno il 30% dell’attività vitaminica viene persa durante la cottura degli alimenti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.