[vc_row][vc_column][vc_column_text]

LA TUA SALUTE PARTE DALL’INTESTINO

Dalla salute del colon dipende la salute globale dell’organismo.

Oggi, nella popolazione, il disturbo più diffuso è la stitichezza causata dall’assunzione di cibi privi di scorie, dallo stress e dalla sedentarietà. Il ristagno di feci nel colon creano putrefazioni e fermentazione e questi “veleni”, passano nel flusso sanguigno e creano la TOSSIEMIA (intossicazione di tutti gli organi del corpo). Con il tempo, il grande accumulo di feci nell’intestino, produce incrostazioni fecali che impediscono il buon funzionamento del colon. Di conseguenza il rivestimento di esso non può funzionare normalmente per cui le ghiandole preposte non riescono a produrre una buona flora intestinale e una lubrificazione necessaria. Questa mancanza di lubrificazione peggiora lo stato di stitichezza perché le feci ristagnanti impediscono la formazione delle onde peristaltiche utili per l’evacuazione.

RIMEDI NATURALI PER COMBATTERE LA STITICHEZZA SENZA RICORRERE AI LASSATIVI

  • A digiuno un bicchiere di acqua Donat (ricca di magnesio) riscaldato a bagno maria insieme a 2 cucchiaini da thè di Psillio biondo.
  • A colazione consumare uno o due Kiwi molto maturi.
  • Alla sera al momento di coricarsi bere un bicchiere di acqua Donat.

Si consiglia un’alimentazione a base di cereali integrali ricchi di scorie che favoriscono in modo naturale il transito intestinale.

COS’È’ L’ACQUA DONAT?

Acqua DonatL’Acqua Donat è un’ acqua minerale naturale con il più alto contenuto di magnesio.

PERCHÉ’ IL MAGNESIO E’ COSI’ IMPORTANTE?

La maggioranza delle persone non si rende conto dell’importante ruolo che il magnesio svolge nell’organismo. Oggigiorno il magnesio è uno dei minerali più importanti, essenziale per il mantenimento della nostra salute. Gli scienziati hanno rilevato che la dose giornaliera raccomandata di magnesio per gli adulti ammonta a 375 mg.
La quantità di un elemento così importante come il magnesio è autoregolata dall’organismo. Se inizia a scarseggiare nelle cellule, viene compensato dalle riserve dell’organismo nelle ossa e nel fegato. Se le perdite eccedono i compensi, appaiono i sintomi generali della carenza: stitichezza, perdita di appetito, malessere generale, stanchezza, facile affaticamento, crampi muscolari, formicolio, irritabilità, disturbi del sonno, mal di testa, scarsa concentrazione e alterazioni psichiche.

Il ruolo del magnesio nell’organismo:

  • È indispensabile nei casi di aumentato fabbisogno (crescita intensa, gravidanza, allattamento);
  • Partecipa a più di 300 processi biochimici nel nostro organismo;
  • Riduce la stanchezza e la spossatezza;
  • Promuove il benessere psicologico;
  • Contribuisce all’equilibrio elettrolitico;
  • Aiuta a rilasciare l’energia nel metabolismo;
  • Contribuisce al funzionamento del sistema nervoso;
  • Contribuisce al funzionamento del sistema muscolare, compreso il miocardio;
  • Aiuta a mantenere le ossa e i denti sani
  • Svolge un ruolo nella sintesi proteica e nella divisione cellulare.

SCOPRI L’ACQUA DONAT

SCOPRI LO PSILLIO BIONDO[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]