Home / Naturopatia / La pianta miracolosa: la nigella sativa

La pianta miracolosa: la nigella sativa

nigella sativa

“Cura tutte le malattie tranne la morte” Maometto.

Riscoperta dagli studiosi una pianta utilizzata da millenni in Egitto e venerata per il suo potere di guarire molte malattie anche quelle importanti. Il suo nome è NIGELLA SATIVA.

SISTEMA IMMUNITARIO

Contiene più di cento elementi attivi utili per rinforzare e riequilibrare il sistema immunitario.

Molte persone affette da diverse patologie, dopo aver utilizzato l’olio di questa pianta hanno constatato un netto miglioramento del loro stato di salute, ottenuto grazie al rafforzamento del loro sistema immunitario.

Un sistema immunitario indebolito causa uno stato di stanchezza generalizzato che si manifesta con episodi infettivi ricorrenti soprattutto a carico dell’apparato respiratorio, ma anche episodi di diarrea, dermatiti, infezioni virali, herpes, tumori. Quando il sistema immunitario diventa incapace di difendersi contro la minima aggressione apre la porta anche a malattie gravi quali l’Aids.

Le nostre difese si abbassano a causa di forti tensioni psicologiche, dopo lunghi periodi di stress, per mancanza di esercizio fisico, per un’alimentazione non equilibrata, per l’uso di sostanze stupefacenti, per alcuni farmaci o per l’esposizione permanente all’inquinamento ambientale e per stili di vita sbagliati.

L’uso di olio di cumino nero è utile soprattutto in questo periodo dell’anno per evitare le classiche malattie stagionali. Per risultati migliori si consiglia di associare inalazioni, da 2 a 10 minuti, con 2 ml di olio in un litro d’acqua bollente.

DIABETE

Uno studio effettuato a Montreal nel 2010 ha messo in evidenza l’attività antidiabetica attraverso meccanismi biologici simili alla metformina. Studi successivi hanno confermato questa tesi: 2,5 ml di olio di cumino nero fa diminuire il tasso di zucchero nel sangue di oltre il 58%.

HELICOBACTER PYLORI E STAFILOCOCCUS AUREUS

La stessa dose assunta quotidianamente è efficace per eliminare l’Helicobacter Pylori dallo stomaco e lo Stafilococcus Aureus (studio effettuato nel 2010 alla facoltà di medicina di Dammam in Arabia Saudita).

ASMA

Nello stesso anno uno studio iraniano ha messo in evidenza l’efficacia del cumino nel trattamento delle malattie respiratorie e in particolare dell’asma.

ARTRITE REUMATOIDE

Nel 2012 dei ricercatori egiziani hanno dimostrato l’efficacia della NIGELLA SATIVA nel trattamento delle malattie auto-immuni come l’artriTe reumatoide grazie alla sua azione antinfiammatoria.

Altri studi hanno evidenziato la sua efficacia nella lotta contro il cancro della prostata e del pancreas.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *